Moto gp: Valentino Rossi

Valentino Rossi pronto a tornare in Moto Gp

Dopo il recente scivolone che ha visto protagonista Valentino Rossi in Moto Gp, il pilota italiano è pronto a tornare nella competizione.

Ecco le diverse notizie che riguardano il pilota italiano.

Valentino Rossi sostiene di star bene ed è pronto a tornare in Moto GP

Valentino Rossi è pronto a tornare nella competizione della Moto GP nel Gran Premio del Mugello, tappa che lo ha visto sempre come uno dei protagonisti.

Il motociclista ha sostenuto che la ricerca e conquista del suo decimo titolo di campione del mondo non è un obiettivo che assume la priorità assoluta, spiegando anche che cercherà di raggiungere la cifra perfetta prima del termine della sua carriera.

Rossi ha spiegato che, oltre sentirsi bene fisicamente e mentalmente, vuole cercare di far bene nella prossima tappa della Moto Gp, dove spera di trovare un pubblico che riesca a sostenerlo e ad infondergli le energie necessarie per ottenere un risultato finale ottimo.

Per Rossi la prima posizione sarebbe l’ideale ma anche solamente salire sul podio è una soddisfazione che spera di sentire.

Valentino Rossi ed il tributo a Francesco Totti

In vista della prossima tappa del Mugello di Moto GP, Valentino Rossi ha spiegato che ha deciso di onorare il capitano della formazione calcistica della quale egli è tifoso, ovvero Francesco Totti della Roma.
Rossi ha sostenuto infatti che Totti è sempre stato un esempio da seguire per lui e proprio per questo motivo ha deciso di creare un casco particolare che deciderà di sfoggiare solo durante la gara della Moto GP.

Il pilota italiano ha proseguito raccontando di esser rimasto colpito dell’annuncio del ritiro del capitano della Roma anche se, secondo lo stesso Rossi, Totti potrebbe decidere di proseguire la sua carriera calcistica in altre nazioni, scelta compiuta anche da diversi altri giocatori che sono riusciti a trovare fortuna anche in altri territori.

Il casco è stato poi oggetto di una breve descrizione da parte del pilota italiano che però non è voluto entrare nel dettaglio per non rovinare la sorpresa a tutti coloro che seguono la competizione anche per ammirare fantasie e l’originalità dei vari piloti.

Rossi: seconda posizione nella griglia del Mugello

Valentino Rossi ha dato prova di esser in grado di competere ad altissimi livelli nella prossima tappa della Moto GP.

Il pilota italiano è infatti riuscito a strappare una seconda posizione nella griglia di partenza, piazzandosi solo dietro al compagno di scuderia Vinales, che lentamente sta riuscendo ad avvicinarsi al livello dello stesso Rossi, seppur il divario sia ancora ampio e Vinales ha dimostrato comunque ampi margini di miglioramento.

Il pilota italiano Rossi ha concluso la prova di qualifica ufficiale con un buon tempo, lasciandosi alle spalle il connazionale Dovizioso, che con la Ducati ha mostrato di avere un buon rapporto e di dare il meglio di se stesso nella tappa del Mugello.

Valentino Rossi si prepara quindi ad affrontare una gara che potrebbe rilanciarlo ai piani alti della classifica stessa, soprattutto dopo aver dimostrato di avere dei tempi di recupero dagli infortuni veramente elevato, sinonimo che la voglia di competere e scrivere pagine nuove della sua carriera sia sempre ai massimi livelli.

Fonte: Moto gp Sky Sport