Nutrizionista a Torino

Consigli utili per tornare in forma rapidamente

Per tornare in forma rapidamente, ci sono dei consigli che possono essere utili. Il primo passo è quello di porsi un obbiettivo, tenerlo come punto d’arrivo e durante il percorso non bisogna perdere costanza, impegno e sacrificio.

Il secondo passo è quello di trovare una dieta corretta per il vostro organismo e successivamente si potrà pensare anche a degli integratori. Inoltre a questa dieta andrà associata un’attività sportiva che potrebbe essere la corsa (per un tempo che sia di minimo 30 minuti e per un totale di tre o quattro volte a settimana), un giro in bici (per circa un’ora e sempre per tre o quattro volte a settimana), camminare (a partire da un’ora per tre o quattro volte a settimana). Come dice il Dott. Giuseppe Pelle nel suo sito web  “L’alimentazione svolge un ruolo fondamentale per ottenere un buono stato di salute e ridurre il rischio di patologie”.

Di seguito riporto dei consigli dati da alcuni famosi nutrizionisti ed esperti in diete.

Bere molta acqua: questo perché a volte capita di scambiare il sintomo di fame col sintomo di sete e di conseguenza si mangia dove basterebbe bere un semplice bicchiere d’acqua. La portavoce Cynthia Sass ha lasciato detto che si potrebbe aggiungere del succo di limone o di arancia per cambiare il gusto dell’acqua naturale. Oppure si potrebbe sostituire l’acqua con tisane, infusi o the ovviamente senza zucchero.

La dieta: nel corso della vostra dieta è consigliabile inserire dalle 5 alle 9 porzioni di frutta e verdura. Inoltre cercate di non saltare queste porzioni. La chef Laura Pansiero ha dichiarato che frutta e verdura sono gli alimenti che aiutano l’organismo a sentirsi sazi e danno il giusto apporto di fibre, ed inoltre assicurano una regolare funzione intestinale.

La fame: quando vi viene fame, cercate di capire se è davvero fame o potrebbe dipendere da altro (magari nervosismo). La nutrizionista americana Michelle May ha detto che la fame è un modo del corpo per dire che si ha bisogno di carburante e se mangiando si continua ad avere questo senso di fame il fattore che crea questo senso dipende da altri motivi.

Mini pasti: fare una dieta, nella maggior parte dei casi, può risultare difficile per i semplice fatto che non riesci a saziarti mangiando poco. Per risolvere questo ‘problema’ la dietista Rebecca Reeves sostiene che se si consumano 4 o 5 piccoli pasti durante il giorno si può riuscire a non soffrire la fame.