pulizie scopa elettrica

Effettuare delle corrette pulizie con la scopa elettrica

Scopa elettrica senza sacco multiciclonica

La scopa elettrica è un utilissimo strumento di pulizia, che permette di aspirare velocemente sporco e polvere dalle superfici.

Tra gli aspirapolvere è uno dei più leggeri e maneggevoli, infatti ha l’ingombro di una normale scopa tradizionale, solo che funziona con elettricità con filo, o a batteria.

Ce ne sono di tante marche sul mercato tra cui scegliere, più o meno leggere, con o senza filo, con funzionamento ciclonico, con o senza sacco, per ogni tipo di esigenza.

Anche se sono meno potenti di un aspirapolvere tradizionale, possono offrire comunque un ottimo investimento per pulire al meglio ogni tipo di pavimentazione, con minori consumi e dare anche un buon rapporto qualità prezzo.

Una scopa senza sacco offre di certo un risparmio anche riguardo quella che è la spesa dei sacchetti, e oggigiorno vi sono sul mercato diversi prezzi e offerte per una buona scopa elettrica senza sacco.

Inoltre vi sono anche modelli che evitano di toccare il contenitore come le mani, ma che si svuotano in automatico, solamente toccando un tasto, quindi sono migliori per chi soffre di allergie.

La scopa elettrica ciclonica funziona con sistema ciclonico, il quale permette di creare un piccolo vortice o ciclone all’interno del serbatoio dove si immagazzina la polvere, facendo fuoriuscire l’aria purificata. Vi è anche la scopa elettrica senza sacco multiciclonica che offre maggiore forza pulente e potrebbe essere una ottima soluzione per chi ha problemi di allergie.

Scopa elettrica ciclonica con filo

La scopa elettrica ciclonica con filo è un tipo di scopa elettrica che funziona tramite sistema ciclonico.

La tecnologia ciclonica offre maggiore potenza e una buona praticità nello svuotamento del contenitore di raccolta della polvere, infatti tutti i modelli di questo  tipo di scopa offrono un contenitore che si sgancia facilmente e in modo veloce.

La scopa con filo funziona tramite cavo elettrico, quindi la sua durata di funzionamento è illimitata, poichè è collegata alla rete elettrica di casa.

Presso i negozi di elettrodomestici ma anche negli e-commerce di prodotti da ufficio e da lavoro si trovano questi strumenti, con vari prezzi e offerte per una buona scopa elettrica senza sacco, con sacco, con filo o senza filo.

Un altro dato importante da tenere in considerazione è il sistema di filtraggio.

Tutti gli aspirapolvere hanno un filtro con due livelli, il primo che ferma le particelle più grandi e il secondo che filtra le particelle che non si vedono a occhio nudo.

Il filtro con la migliore capacità filtrante è quello Hepa (dall’inglese High-Efficiency Particulate Air). Esso filtra anche le microparticelle come acari, muffe e pollini, ed è quindi ideale per i soggetti che soffrono di allergie.

Per questo filtro c’è un sistema di etichettatura europea  che va da A a G, quello A è il migliore mentre il G il peggiore.

Scopa elettrica senza fili

Prima di acquistare una scopa elettrica si deve capire quali esigenze di pulizia abbiamo in casa o in ufficio, e di conseguenza scegliere il modello che fa per noi. Vi sono tanti modelli di scope elettriche, e si possono consultare magari prezzi e offerte per una buona scopa elettrica senza sacco e senza fili, per ridurre al mimino le difficoltà collegate al suo utilizzo.

Si può valutare un modello in base al peso e quindi alla sua maneggevolezza, come del resto anche per quel che riguarda la potenza e la capacità aspirante, e anche in base alla forma della spazzola aspirante; vi sono infatti scope con forma a parallelepipedo,  forme triangolari per arrivare anche negli angoli e nei punti poco raggiungibili.

Per quanto riguarda la comodità della scopa, si può scegliere tra scopa con filo o scopa elettrica senza fili.

Quella con filo non è molto stabile su se stessa se messa in piedi in verticale, e inoltre limita la capacità di muoversi nella stanza poiché tutto dipende dalla lunghezza del filo.

Quelle senza filo ovvero cordless, sono più facili da maneggiare poiché non hanno l’ingombro del filo, quindi danno maggiore libertà di azione per effettuare al meglio le pulizie, e hanno una base di ricarica per la batteria che funge anche da piedistallo per farle rimanere in piedi da sole.

Quando si deve acquistare una scopa elettrica si deve considerare anche la durata della sua batteria, in base alla ampiezza della superficie da pulire, per non trovarsi con la scopa scarica prima di finire la sessione di pulizia.