Scheda palestra miletto

Scheda palestra per allenamenti mirati

L’attenzione alla cura del proprio corpo diventa sempre più rilevante, soprattutto in una società che dà assoluta importanza alla componete fisica ed esteriore. Inoltre, soprattutto per coloro che fanno dello sport non solo un hobby, ma una vera e propria passione che scandisce le proprie giornate, è essenziale individuare dei piani di allenamento adeguati a prendersi cura di ogni fascia muscolare, riuscendo ad ottenere dei risultati ottimali con attività mirate.
A tal proposito, sicuramente, una parte del corpo alla quale dedicare degli allenamenti mirati potendo ottenere dei risultati visibili già dopo poche settimane, sono le braccia.

Allenamento mirato per risultati visibili

Se la vostra intenzione è quella di poter aumentare la circonferenza del vostro braccio di un paio di centimetri, sarà possibile mettere in pratica degli esercizi mirati che, grazie ad un attento studio riguardo il funzionamento delle fasce muscolari dei bicipiti e dei tricipiti, saranno in grado di stimolare efficacemente la muscolatura facendola lavorare in profondità.
Umberto Miletto ha messo a punto un allenamento efficacie e mirato che, pur essendo utilizzabile anche per altre parti del corpo, si dimostra particolarmente adatto per le braccia.
Lo studio parte del concetto dell’ipertrofia, un fenomeno che dimostra come non esista un solo modo per accrescere il volume delle braccia, ma che molto dipenda dal tipo di stimolo ricevuto dal muscolo stesso.
Questo tipo di tecnica si basa sull’assunto che non esiste un’unica strategia di allenamento unica e immutabile, quanto piuttosto molteplici modi differenti di “stressare” e sollecitare il muscolo costringendolo ad una risposta adattiva e determinando una conseguente crescita volumetrica a fronte dei diversi stimoli ricevuti.
Ne consegue quindi che, lavorare con stimoli diversi permette di ottenere dei miglioramenti muscolari evidenti in archi temporali abbastanza brevi.

Il programma di allenamento

La scheda palestra definita da Umberto Miletto è ideale per chi si allena almeno tre volte a settimana e sceglie di dedicare una ventina di minuti al lavoro sulle braccia. Il suggerimento è quello di iniziare con questo attività se volete enfatizzare il lavoro sugli arti superiori, oppure di tralasciarlo per l’ultima parte della sessione di sport se non si vuole interferire con l’allenamento degli altri distretti muscolari.
La combinazione individuata per migliorare la qualità della cellula muscolare è la seguente:
– Basse ripetizioni con lati carichi;
– Medie ripetizioni con medi carichi;
– Alte ripetizioni con bassi carichi. 
L’importanza che l’allenamento avvenga almeno tre volte a settimana è un requisito fondamentale per la costante attività mirata sulle braccia. Infatti solo attraverso una sollecitazione regolare i muscoli interessati risponderanno con un aumento di volume, facendo ottenere un incremento di circonferenza braccia in un arco temporale tendenzialmente ristretto.