I migliori acquapark d’Italia

I parchi acquatici sono una soluzione divertente per le famiglie, si tratta infatti di luoghi dove è possibile conciliare divertimento di grandi e piccini con diverse attrazioni situate in zone differenti a seconda della fascia d’età del pubblico a cui sono destinate.

Ma quali sono gli acquapark più belli d’Italia?

Ecco una lista dei più grandi e particolari, da visitare almeno una volta e godersi qualche ora di svago in compagnia.

  • Aquafan, Riccione senza dubbio il più famoso parco acquatico d’Italia, conosciuto anche in Europa. I suoi scivoli, complessivamente, raggiungono la lunghezza di 3 km ed è molto gettonato anche per i party a tema con dj internazionali, tra cui lo schiuma party più grande del mondo. Il prezzo di circa 30 euro (20 per i bambini) consente l’ingresso per due giorni.

 

  • Zoomarine, Roma altrettanto famoso questo parco acquatico che comprende sia lo spazio per divertirsi con piscine, spiaggia, vasche idromassaggio, sia fantastici spettacoli con animali marini come i delfini e le foche. Il prezzo medio è 30 euro, ma lettino ed ombrellone hanno un costo a parte.

 

  • Ondaland, Novara è il parco acquatico più grande di Italia, con una superficie di ben 140.000 mq. La sua caratteristica è la divisione in aree tematiche, a seconda degli interessi del cliente: vi è un’area fitness, una per bambini ed un’altra denominata Water Adventure. Il costo medio è di 20 euro.

 

  • Mirabeach, Ravenna si tratta di un parco acquatico di 100.000 mq situato a Mirabilandia. Il prezzo medio è 30 euro, e la particolarità del parco è la spiaggia bianca con vera sabbia al silicio importata da Sharm el-Sheikh che non scotta sotto al sole e con vere palme brasiliane.

 

  • Acquatica Park, Milano è un acquapark composto da molteplici piscine, come quella da navigare con appositi gommoni, quella con gli spruzzi d’acqua per bambini, e tantissimi scivoli. Il prezzo medio per l’entrata al parco è 20 euro.

 

  • Acqua Village, Follonica si trova a Livorno questo parco tematico tropicale di 75.000 mq, dotato di numerose attrazioni divertenti, come la piscina ad onde, spettacoli, campo da calcetto e da beach volley. Il costo medio è di 20 euro per entrare.

 

  • Etnaland Acquapark, Catania questo acquapark siciliano è il più grande acquapark del sud Italia, sviluppandosi su una superficie di ben 280.000 mq. Fa parte del parco tematico Etnaland, ed il prezzo medio di ingresso è 20 euro.

 

  • Sunlight Park, Pisa si tratta di un parco ideale per i bambini, con le sue attrazioni e l’animazione proposta. Il prezzo è più economico degli altri parchi: 15 euro per gli adulti, 10 per i bambini.

 

  • Isola Verde, Salerno situato nei pressi di Salerno, questo acquapark offre, con la sua superficie di 50.000 mq, un’ampia varietà di acquascivoli e divertimento con animazioni tutti i fine settimana. Il prezzo del biglietto varia dai 10 ai 20 euro circa, a seconda del periodo.

 

  • Aquafans, Cosenza si tratta di un parco acquatico con diverse attrazioni, come l’arena della schiuma, la baia delle onde e un percorso salute dove è possibile godere di servizi rilassanti come sauna e bagno turco. Il prezzo medio varia intorno ai 20 euro, ma acquistando i biglietti online è possibile usufruire di diverse promozioni.