Come gestire un blog aziendale di successo

Probabilmente il più importante punto di partenza di questo articolo è la semplice domanda: “Che cos’è un blog?” Può sembrare ovvio per molte persone con competenze informatiche, ma Internet è sempre quello di vincere più utenti e tecnofobi hanno sentito questi termini passato, ma non completamente capire. In sostanza, un blog è un “web log”, una serie di pensieri registrati su un sito web, con la possibilità per i lettori di commentare, aggiungere le vostre opinioni e anche link ad altri elementi correlati. Il sito web è spesso costruito attraverso la piattaforma di blog come WordPress o Blogger e visivo del sito “pelle” può essere facilmente modificato per renderlo adatto per il soggetto. I blog sono spesso liberi di istituire, anche se le competenze tecniche sono necessari se avete bisogno di un personalizzato costruito, integrato, o un singolo modello.

Perché la società i blog così importante?

Un buon blog fornisce una piattaforma per una società o organizzazione per informare i clienti e clienti, sia del passato e prospettive sulle vostre offerte e servizi disponibili prodotto. I blog possono servire come un comunicato stampa e fornire preziose esposizione ad un vasto pubblico. Un blog regolarmente aggiornato in grado di generare un maggior numero di lettori, i blogger diventano principali autorità nel loro campo. I clienti non si limitano a venire per un consiglio, ma di porre domande e questo fornisce l’occasione perfetta per raccomandare il prodotto o il servizio giusto. Ma, come ho detto prima, può essere difficile per molte piccole e medie imprese per trovare il tempo o il contenuto proprio per riempire un blog.

Molte aziende cominciano con buone intenzioni, ma ben presto scoprono che il blog lettori è piccolo e quindi concentrare i loro sforzi in altri settori. E ‘importante ricordare che la creazione di un blog popolare può richiedere molto tempo, le persone devono essere in grado di trovare il tuo contenuto e che non accadrà durante la notte. Altre aziende aggiungere rapidamente un sacco di messaggi e poi scoprire che hanno perso contenuti di valore. Il tempo e lo sforzo necessario per scrivere e pubblicare articoli, o anche rispondere ad una critica, può sembrare una pressione sui dipartimenti di marketing delle risorse, di conseguenza, i blog sono lasciati ‘incustoditi’ e potenziali clienti si sentono lesa che nessuno si sta ascoltando, o rispondere ad esse. Questo ha due effetti, in primo luogo, lasciare che i visitatori al tuo blog se non si aggiunge nuovi contenuti su base regolare, in secondo luogo, in realtà può lasciare i vostri potenziali clienti arrabbiati, chiedendosi perché non può essere disturbato in risposta a una semplice domanda. E se sono in linea e un “cartello” regolare su blog e forum è probabile che spargere la voce in tutta la blogosfera, fino a creare un più business e fornire l’azienda con una lotta esercizio fuoco. E con la natura virale di Internet, una volta che queste parole vengono pubblicati, è quasi impossibile ottenere recensioni negative e feedback negativo cancellati per sempre.

Quali sono le soluzioni per il tuo blog aziendale?

Ci sono tre possibili strategie per le aziende ad abbracciare. Il primo è quello di consegnare le redini del blog per un collega di lavoro, preferibilmente con una buona padronanza della lingua inglese e, soprattutto, l’amore la vostra azienda, prodotti e servizi. Ciò si traduce in un riorientamento completo di un lavoro che esce e diventerà subito chiaro che i blog e social media l’interazione diventa un luogo di lavoro in crescita.

In secondo luogo, l’azienda può assumere un blogger dedicato, rappresentante dei social media e le pubbliche relazioni. L’individuo lavorerà con il team di vendita e marketing e creare posti rilevanti per nuovi prodotti e iniziative di marketing. Questo è un ottimo metodo e può essere molto utile per qualsiasi organizzazione, ma è possibile solo per le grandi imprese che possono permettersi di pagare ulteriore tempo pieno.

L’ultima opzione è quella di assumere un blog società di gestione. Una agenzia di marketing Internet creerà blog, comunicati stampa e contenuti anche a seguito di un sito web per un tasso di ritenzione mensile, molto meno di uno stipendio a tempo pieno. Tutta la società deve fare è fornire un elenco di eventi di vendita, lanci di prodotti e progetti di marketing per il lancio il mese prossimo e l’account manager genererà un calendario di post di blog su base mensile. L’agenzia può utilizzare un team di scrittori esperti, quindi anche se non possono specializzarsi in ‘TV offrono yacht LED impermeabili ad alta specializzazione esecutivo’, sapranno qualcuno che deve fare.

Ci sono alcune regole di base, e la gestione di qualsiasi organizzazione; approva il calendario mensile e controllare ogni posizione è interessante e i fatti più importanti, ma una buona agenzia farà in modo che la ricerca in questione hanno fatto. Una volta creato messaggi, ma può essere utilizzato anche all’interno della ‘Guida e Consigli “su una pagina web, o all’interno della FAQ e condivisa su altri siti web, contribuendo a diffondere il messaggio della società ad un un pubblico più ampio.

Se hai già un blog, quindi la maggior parte delle agenzie sarà lieto di adattare un stile di scrittura simile e continuare sul blog esistente, ma se la vostra azienda non ha una presenza Blog agenzia può aiutare per iniziare un nuovo blog, sia come parte integrante del vostro sito esistente, o attraverso un leader di mercato provider di blog, come WordPress. carico di lavoro Dunque, nel complesso ufficio marketing potrebbe essere notevolmente ridotta con un maggiore resa e rapporti mensili dettaglio l’analisi blog, aiuterà la vostra azienda a migliorare il contenuto dei prossimi mesi, forse mettendo in evidenza articoli nuovi o ampliati e linee anche di nuovi prodotti o offerte di servizi

In Vi è in realtà una quarta alternativa, ma pensava che fosse degno di nota: .. non un blog, semplicemente ignorare l’importanza del marketing digitale