Piattaforme blog – quale scegliere

Molte persone che sono nuovi alla scena blogging inevitabilmente la stessa domanda: Qual è la migliore piattaforma di blogging? Questa è una domanda molto ampia e francamente la migliore risposta è: dipende. In questo articolo andremo a discutere i due principali piattaforme di blogging, WordPress e Blogger.

Auto Hosted WordPress

ospiterà un blog WordPress senza assistenza è libero di installare sul proprio servizio di hosting. Molti fornitori di hosting effettivamente offrire installazione gratuita per WordPress

Dopo aver configurato e WordPress installato possibile installare molti plugin e widget che eseguono una varietà di compiti come ad esempio:. E-commerce, SEO, andare carrelli della spesa, etc. Essi hanno anche la possibilità di modificare l’aspetto del tuo blog, ma utilizzando i temi.

Infine, se siete più tech-savvy in realtà si può modificare il codice di WordPress stesso per meglio soddisfare le vostre esigenze.

Svantaggi di WordPress self-hosted

Anche se imparare come impostare un self hosted blog, non è troppo difficile. Molte persone trovano il processo di registrazione di un dominio, hosting, e l’installazione di natura tecnica.

Per queste persone non è una soluzione sotto forma di WordPress account multiutente disponibili su WordPress.com. Queste persone sacrificare una certa quantità di personalizzazione, ma non hanno a che fare con le parti tecniche di autocelebrazione. La registrazione è relativamente semplice, e si può essere rapidamente operativi

NOTA IMPORTANTE:. WordPress.org e WordPress.com sono di natura diversa. WordPress.org è dove è possibile scaricare il blog self-hosted software da installare nel proprio alloggio. WordPress.com è dove è possibile registrarsi e iniziare a postare senza dover configurare hosting.

Ci sono altre alternative?

Sì, certo. La seconda opzione sarebbe la piattaforma di Blogger. Blogger è molto facile da usare e consente di iniziare rapidamente. Tutto quello che dovete fare è registrarsi, scegliere un nome, e iniziare a bloggare. Questa è la cosa migliore per le persone che sono meno tech-savvy. Uno svantaggio di Blogger è che si avrà un dominio per il tuo blog in Blogger. Questo potrebbe essere abbastanza accettabile per un blog personale, ma probabilmente non adatto se si utilizza il blog per scopi commerciali.

Più recentemente Blogger non entrare in un lavoro intorno che ti permette di avere un proprio dominio, ma ci vuole un piccolo sforzo. Se siete interessati a iniziare rapidamente o vuole imparare gli aspetti più tecnici quest’ultimo, allora si dovrebbe iniziare con Blogger o WordPress.com. Tuttavia, se si desidera una maggiore capacità di personalizzare il tuo blog, andare con un blog WordPress self-hosted.