Hosting proprio server Minecraft

Mojang permette ai giocatori di ospitare i propri server server di Minecraft utilizzando il file JAR. Ospitando il proprio server Minecraft che sono in grado di modificare la configurazione dei server e giocare con gli amici.

La prima cosa che dovete fare è aprire il prompt dei comandi e verificare quale versione di Java installata sul vostro computer. È possibile installare solo la versione più recente, ma l’esecuzione del comando “java -version” consente di confermare che è in esecuzione Java 7.

L’ultimo passo è quello di scaricare il file Minecraft_Server.exe lancerà il file JAR all’interno di Windows con i parametri appropriati. Il download è disponibile sul sito ufficiale di Minecraft.

Per cambiare la RAM allocata (server di memoria) è possibile creare un file batch per lanciare sul Minecraft_Server.exe. Basta aprire il Blocco note e incollare la seguente riga di codice:

64bit

“C: Program Files (x86) Javajre7binjavaw.exe” -Xms1024m -Xmx1024m – jar “Minecraft_Server .exe”

32bit

“C: Program FilesJavajre7binjavaw.exe” -Xms1024m -Xmx1024m jar “Minecraft_Server.exe”

Sostituire 1024 con la quantità di RAM che si desidera dare il vostro megabyte di server amd salvare il file come “start.bat”. È possibile utilizzare Google per Megabyte calcoli gigabyte. Quando si apre il file può avviare il server.

Dopo aver ottenuto il server e amici connessi alla stessa rete locale possono aderire al server per aprire il client di Minecraft e unisciti il ​​server IP “localhost” in esecuzione. Se vuoi giocare con gli amici online, si dovrebbe spendere il vostro porta del router per le connessioni esterne possono connettersi al server. È inoltre possibile installare Hamachi, un programma che ti dà un indirizzo IP pubblico. Questo è un processo complicato e la maggior parte delle connessioni Internet residenziali non può gestire un sacco di giocatori online.

Per iniziare la configurazione dei server di server.porperties in grado di aprire il file che è stato creato quando uscito server di Minecraft. Questo file contiene le impostazioni principali per il server, e dopo le modifiche deve fermare il server e ripartire per le modifiche abbiano effetto. Cartella del server conterrà anche un file chiamato ops.txt. Questo file di testo permette di elencare i giocatori che dovrebbero avere privleges amministrativi sul server. Dopo aver posizionato il nome utente nel file, salvarlo e riavviare il server. La lista players.txt esclusi è uno strumento utile nella lotta contro i criminali, e il file whitelist.txt può essere utilizzato per bloccare tutti i giocatori, ad eccezione di quelli elencati.